Autori

Monica Bernardi

monica_bernardiLaureata in Sociologia presso l’Università Milano-Bicocca è attualmente dottoranda di ricerca in “Qualità della Vita nella Società dell’Informazione” con un progetto sulla Sharing Economy. Collabora dal 2012 con il centro Qua_si Universiscuola con attività di ricerca nell’ambito della sociologia urbana e un focus particolare sui processi di governance delle città Smart e sui temi dell’innovazione.

 

Articoli

Sharing Economy (ViaRomagnosi – n. 2)


David Bidussa

dbDavid Bidussa, storico sociale delle idee, è il direttore della Biblioteca della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. Collabora a “Il domenicale – il  Sole 24 ore”. Ha pubblicato: La France de Vichy (Feltrinelli, 1997); I have a dream (BUR, 2006); Siamo italiani (Chiarelettere, 2007) Dopo l’ultimo testimone (Einaudi, 2009); Leo Valiani tra politica e storia (Feltrinelli, 2009). Per Feltrinelli ha curato Il volontariato (con Gloria Pescarolo, Costanzo Ranci e Massimo Campedelli; 1994), per i “Classici” ha curato Fratelli d’Italia (2010) di Goffredo Mameli e ha scritto la postfazione a Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne (2014). Ha collaborato al volume Sinistra senza sinistra (Feltrinelli, 2008) con la voce ‟Uso pubblico della storia”.

Articoli

Dignità del saper fare (ViaRomagnosi – n. 1)

Riapre la biblioteca di Sarajevo (ViaRomagnosi – n. 2)

Contro la paura (ViaRomagnosi – n. 4)


Marco Cipolloni

fotocipolloniMarco Cipolloni è nato a Roma, si è laureato in Lettere e Filosofia e in Scienze Politiche presso l’Università di Genova, è Dottore di Ricerca in Iberistica presso l’Università di Bologna.
E’ Ordinario di Lingua cultura e istituzioni dei paesi di lingua spagnola e Varietà della lingua e Comunicazione Interculturale (lingua spagnola) presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Modena e Reggio Emilia, dove è anche Presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Lingue e Culture Europee e Vice Direttore del Dipartimento di Studi Linguistici sulla Testualità e la Traduzione.
Collabora attivamente a numerose riviste.

Articoli

Grande Guerra e Grande Schermo (ViaRomagnosi – n. 3)


Elanor Colleoni

elanor_colleoni_0Elanor Colleoni e’ sociologa e attivista. Si occupa di movimenti sociali e nuovi media. Ha lavorato presso l’Universita’ di Milano e la Copenhagen Business School.
Tra le sue pubblicazioni: Colleoni, E., Marino, S. and Galetto, M.(2014), Radical unionism in Italy, in Connolly, H., Kretsos, L. and Phelan, C. (Eds.), Radical Unions in Europe and the Future of Collective Interest Representation, London: Peter Lang; Colleoni, E. (2012) New forms of Digital Marketing Research, in Belk, R. and Liama, R. (Eds), “The Routledge Companion to Digital Consumption, London: Routledge.

Articoli

Il futuro tra beni comuni e nuove disuguaglianze (ViaRomagnosi – n. 3)


Alessandro Colombo

Alessandro Colombo

Membro del Comitato scientifico della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e responsabile scientifico del progetto “Prima Guerra Mondiale: la grande trasformazione“. È professore ordinario di Relazioni Internazionali all’Università degli Studi di Milano e direttore dell’Osservatorio “Sicurezza e Studi Strategici” all’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (Ispi). È autore di numerose pubblicazioni, tra le quali Tempi decisivi. Natura e retorica delle crisi internazionali (Feltrinelli 2014), La disunità del mondo. Dopo il secolo globale, (Feltrinelli 2010), La guerra ineguale. Pace e violenza nel tramonto della società internazionale, (Il Mulino 2006).

Articoli

La dissacrazione della guerra-duello (ViaRomagnosi – n.1)


Caterina Croce

CroceCaterina Croce è nata a Milano nel 1984. Ha vissuto a Berlino, a Friburgo e a Lione. Ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Filosofia e dalla sua tesi ha tratto un libro, L’ombra di Polemos, i riflessi del Bios. Collabora con i blog del Corriere della Sera, per cui ha scritto un ebook intitolato Il futuro in tasca, piccole storie per (r)aggirare la crisi. Da giugno 2014 è entrata a far parte della Fondazione Feltrinelli, occupandosi soprattutto dell’attività progettuale e redazionale.

Articoli

StartUp (ViaRomagnosi – n. 3)


Bianca Dendena

bianca-dendena

Ha svolto il suo percorso formativo presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Milano, dove ha conseguito la Laurea Triennale in Agrotecnologie per l’Ambiente e il Territorio, la Laurea Magistrale in Scienze Agroambientali e il Dottorato di Ricerca in Biologia Vegetale e Produttività della Pianta Coltivata. Ha poi perfezionato gli studi conseguendo un M.Sc. in Land Managementì presso la Cranfield University, UK. Nel 2012 ha lavorato per l’ONG  italiana COOPI – Cooperazione Internazionale, in qualità di ricercatrice sullo sviluppo di policy e linee guida nei settori della sicurezza alimentare. Ha poi collaborato con THINK! The Innovation Knowledge Foundation. Collabora con il Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università degli Studi di Milano. Ricercatrice nell’ambito del progetto Laboratorio Expo, percorso agricoltura e alimentazione.
Articoli

Educare a non sprecare (ViaRomagnosi – n. 1)


Silvia Grassi

silvia-grassiSilvia ha ottenuto una Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie della Ristorazione (Facoltà di Agraria – Università degli Studi di Milano) nel 2008. Questa esperienza ha posto le basi della sua conoscenza dei processi produttivi, degli alimenti e del consumatore. Nel 2008 ha iniziato il corso di Laurea Magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana presso la stessa facoltà, durante il quale ha approfondito le tematiche legate all’alimentazione umana sia legate al consumatore che agli alimenti. Nel 2010 ha cominciato un dottorato di ricerca presso la Scuola di Innovazione per le Scienze Agro-Alimentari e Ambientali con un progetto intitolato “Fermentazioni alimentari: approccio innovativo attraverso tecniche spettroscopiche”. Ricercatrice nell’ambito del progetto Laboratorio Expo, percorso agricoltura e alimentazione.

Articoli

Educare a non sprecare (ViaRomagnosi – n. 1)


Erica Grossi

Foto_bio GrossiDal febbraio 2014 è Dottore di Ricerca in Studi Culturali Europei/Europaïsche Kulturstudien presso l’Università degli Studi di Palermo e in cotutela con l’Heinrich Heine Universität – Düsseldorf, con un periodo di ricerca presso la Sorbonne Nouvelle di Parigi.
Ha conseguito la Laurea Triennale in Storia nel 2007 presso l’Università degli Studi di Pisa e la Specialistica in Storia e Civiltà/Master européen en histoire politique et culturelle de l’Europe médiévale, moderne et contemporaine nel 2009 dopo un anno di studi presso l’École Pratique des Hautes Études (EPHE) – Sorbonne di Parigi. Attualmente è ricercatrice per il progetto «Gli intellettuali e la pace» dentro l’area di ricerca «Prima Guerra Mondiale: la grande trasformazione» presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. Erica si è formata lavorando su questioni e teorie relative alle violenze e agli eventi bellici nell’Europa tra la fine dell’Ottocento e lungo il Novecento, in particolare nel periodo tra le due guerre. Il suo interesse si concentra sulle trasformazioni del pensiero e del pensiero sulla storia.

Articoli

2014 – 1914 : “Occhiacci di vetro” (ViaRomagnosi – n. 4)


Krystyna Jaworska

Docente di Letteratura polacca presso l’Università degli Studi di Torino, si è occupata di Romanticismo, letteratura della seconda guerra mondiale e dell’emigrazione, relazioni tra Polonia e Italia, poesia contemporanea, translatologia. Tra le sue pubblicazioni: Letteratura e nazione. Studi sull’immaginario collettivo nell’Ottocento polacco, (con Jan Prokop), Torino, Stampatori, 1990; Solidali con Solidarnosc. Torino e il sindacato libero polacco, (con Caterina Simiand), Milano, Franco Angeli, 2011; Per la nostra e la vostra libertà. I polacchi nel Risorgimento italiano, Torino, AltriEditori, 2012.

Articoli

Solidarnosc, una storia lunga 25 anni (ViaRomagnosi – n. 1)


Andrea Panaccione

panaccioneAndrea Panaccione è docente all’Università di Modena e Reggio Emilia e direttore scientifico della Fondazione Giacomo Brodolini di Milano. E’ autore, fra l’altro, di Socialisti europei (Milano, Angeli, 2000) e Il 1956 (Milano, Unicopli, 2006).

 

 

Articoli

Mercanti ed eroi (ViaRomagnosi – n. 2)


Spartaco Puttini

spartacoSpartaco Alfredo Puttini è nato a Milano il 20 febbraio del 1977. Dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Storiche presso l’Università degli Studi di Milano ha collaborato con la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, dove attualmente lavora.

 

 

Articoli

La stampa clandestina della Resistenza Francese (ViaRomagnosi – n. 2)

Radici storiche e politiche di un boom: l’America Latina (ViaRomagnosi – n. 3)


Donatella Sasso

Ricercatrice di storia contemporanea presso l’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini. Giornalista pubblicista dal 2011: scrive per “L’indice dei libri del mese”, “Pagine ebraiche”, “L’incontro”, “Keshet” e “Most”. Viaggia da anni nella parte orientale dell’Europa, di cui conosce idiomi, paesaggi, storie e leggende. Tra le sue pubblicazioni: Milena, la terribile ragazza di Praga, Torino, Effatà Editrice, 2014

 

Articoli

Solidarnosc, una storia lunga 25 anni (ViaRomagnosi – n. 1)


Amartya Sen

Amartya-SenNato nello stato indiano del Bengala Occidentale, all’interno di un campus universitario, da una famiglia originaria dell’odierno Bangladesh, dopo gli studi al Presidency College di Calcutta ha conseguito il PhD al Trinity College di Cambridge.Ha insegnato in numerose e prestigiose università tra cui Harvard, Oxford e Cambridge. È stato, inoltre, docente presso la London School of Economics. È membro del Gruppo Spinelli per il rilancio dell’integrazione europea.
Premio Nobel per l’economia nel 1998. Nel 2005 ha ricevuto una laurea honoris causa in Economia, politica ed istituzioni internazionali dall’Università degli Studi di Pavia.

 Articoli

Alimentazione e malnutrizione nel mondo contemporaneo (ViaRomagnosi – n. 4)


Vito Teti

untitledProfessore ordinario di Antropologia Culturale presso l’Università della Calabria dove ha fondato e dirige il Centro di iniziative e ricerche Antropologie e Letterature del Mediterraneo. Si è occupato di storia e culture dell’alimentazione, di antropologia del viaggio e dell’emigrazione, di riti e feste nella società, di antropologia ed etnografia dell’abbandono. E’ autore di volumi, saggi, racconti, reportage fotografici, documentari etnografici. Tra le più recenti pubblicazioni: Storia dell’acqua, Donzelli, Roma, 2003; Il senso dei luoghi. Paesi abbandonati di Calabria, ivi, 2004; Storia del peperoncino, ivi, 2007; La melanconia del vampiro, Manifestolibri, Roma, 2007 (I ed. 1994). Con Einaudi ha appena pubblicato Maledetto Sud (2013).

Articoli

La dieta mediterranea: realtà, invenzione, retoriche identitarie (ViaRomagnosi – n. 2)


Jacopo Tondelli

tondelliJacopo Tondelli, giornalista, è stato direttore responsabile de linkiesta.it dalla sua fondazione fino al febbraio 2013.
Laureato in Giurisprudenza nel 2002 all’Università degli Studi di Pavia, nel 2006 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Diritto Penale.
Ha iniziato la professione giornalistica scrivendo per Il Riformista, nel 2004.
Nel 2008 è passato alla redazione economica del Corriere della Sera, dove è rimasto fino al 2010. Nel 2012 ha vinto il Premiolino.

Articoli

Lavorare di più, lavorare per tutti? (ViaRomagnosi – n. 4)