Globalizzazione e sostenibilità

Fondazione Giangiacomo Feltrinelli intende dar corso alla sua tradizione di valorizzazione della storia politica e sociale, sviluppando ulteriormente le sue attività in termini di ricerca accademico-scientifica e di enunciazione di raccomandazioni per la governance dei processi socio-politico-economici contemporanei.

L’Area di ricerca Globalizzazione e Sostenibilità indaga le innovazioni sviluppo_sostenibileeconomiche e produttive in termini di qualità della vita, innovazioni che emergono dai processi di globalizzazione e l’insorgenza e la diffusione delle nuove tecnologie. L’Area si sviluppa attorno a tre macro-temi (cittadinanza e tecnologia, sviluppo, risorse) i relativi sottotemi (come ad esempio i sistemi di produzione, le smart community, le governance dell’innovazione, i cambiamenti climatici), uniti organicamente dagli assunti generali della Carta di Milano e dal framework degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni unite.

L’investimento di riflessione e studio promosso da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in questo ambito nasce dalla consapevolezza che sia necessario dotarsi di un linguaggio aggiornato alle sfide che oggi lo sviluppo ci impone. Fondazione Giangiacomo Feltrinelli promuove il Milan Charter Institute (MCI) che rilancia l’eredità culturale della Carta di Milano indagando con un approccio scientifico multidisciplinare  le diverse dimensioni dello sviluppo e le sfide poste dalla globalizzazione.


Progetti

Laboratorio Expo

Laboratlogo-expoorio Expo è un progetto di Expo Milano 2015 e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli curato da Salvatore VecaLaboratorio Expo è dedicato alla riflessione scientifica sui temi della sostenibilità ambientale ed etica, sulla cultura del cibo, lo sviluppo sostenibile e sul rapporto città/cittadini e si propone di mettere in dialogo aspetti culturali, antropologici, economici e sociali legati alle tematiche di Expo Milano 2015.

> VISITA IL SITO DI LABORATORIO EXPO


Storie di vite

“Storie di vite” è il titolo di una ricerca antropologica − promossa da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e cofinanziata dalla D.G. Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia nell’ambito delle attività dell’AESS Archivio di Etnografia e Storia Sociale − che sta muovendo i suoi primi passi tra i pendii delle viticolture d’altitudine lombarde.

> VISITA LA PAGINA DEL PROGETTO