RICERCA E CONSULTA

Consulta gli inventari on-line degli archivi di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

ARCHIVI DISPONIBILI ONLINE:
libri

un archivio consultabile on-line

Molteplici modalità di ricerca per navigare e consultare gli inventari degli archivi della Fondazione Feltrinelli

La Fondazione Giangiacomo Feltrinelli raccoglie archivi di persone e  di famiglie, di enti e di istituzioni e raccolte documentarie.

Tutti i fondi e le raccolte sono stati dichiarati di interesse storico dalla Soprintendenza Archivistica per la Lombardia.

Gli inventari degli archivi della Fondazione disponibili online sono divisi in sezioni: persone, enti e istituzioni, raccolte documentarie.

Per la consultazione e l’accesso ai dati degli inventari è possibile:

  • navigare ogni singolo archivio esplorandone la struttura gerarchica;
  • consultare la scheda descrittiva ad ogni livello;
  • consultare e effettuare ricerche sugli strumenti di corredo: antroponimi, toponimi, enti e soggetti produttori;
  • attivare diverse modalità di ricerca: ricerca semplice, ricerca avanzata all’interno di ogni sezione e di ogni singolo archivio, ricerca multiarchivio.

Per maggiori informazioni sulla struttura del sito e degli archivi on line e per indicazioni più dettagliate su come consultare gli inventari ed effettuare ricerche sui dati si rimanda all’Help.

Per informazioni scrivere a reference@fondazionefeltrinelli.it.

La pubblicazione on line degli inventari è stata sostenuta da contributi della Fondazione Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

fondazione_cariplo logoMIBACT

Si avvisano gli utenti che è vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti del sito su altre pagine Web, pubblicazioni e riviste cartacee e digitali, Cd-Rom ed altri prodotti editoriali, senza la preventiva autorizzazione della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Gli utenti che accedono al sito sono tenuti a conoscere e a rispettare le vigenti leggi in materia di accesso a dati e documenti ed in particolare le norme fissate dal Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.lgs. n. 42/2004); Codice in materia di protezione dei dati personali (D.lgs. n. 196/2003); e dal Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi storici (Provv. Garante protez. dati pers. n. 8/P/2001).